gttempo@tiscali.it      
 

  Home - chi siamo - storia - dove siamo - contatti - i numeri - x il sociale - DVD - GTTour - sostienici
copioni teatrali - novità - musical - Napoli - per ragazzi - stranieri - monologhi - scritti per voi
cartellone - ricerca - autori - amici - info - libreria - l'esperto risponde - f.a.q.
  GTTour 2017 / 18 - GLI ALLEGRI CHIRURGHI di Ray Cooney, LA CENA DEI CRETINI di F.Veber e il debutto di LE PRENOM, CENA TRA AMICI di di A. de La Patellière e M. Delaporte : visita la sezione 'cartellone' per conoscere le date degli spettacoli                    Copioni On Line : nella sezione 'Novità' trovi gli ultimi arrivi                    L'esperto risponde : i nostri consulenti teatrali al tuo servizio                    I nostri spettacoli in DVD : il teatro a casa tua                   Primavera 2017 : raggiunta la quota di 152.000 iscritti
   

AUTORI
Questa sezione è dedicata agli autori dei testi pubblicati sul nostro sito; forniamo una breve presentazione dell'artista e delle sue opere ed eventuali informazioni che possano facilitarne il contatto (sito internet, e-mail, numero di telefono, ...).

Se sei un autore e sei interessato all'iniziativa puoi scrivere al nostro indirizzo di posta

  gttempo@tiscali.it

allegando tutto o in parte il seguente materiale :
- presentazione dell'autore
- presentazione generica delle opere
- sito internet
- e-mail
- telefono

Sarà pubblicato solo il materiale che ci sarà pervenuto dal diretto interessato.

 

AUTORI

ALFRED HENNEQUIN

Sintesi biografica
a cura di Pasquale Calvino

Alfred Hennequin(1842-1887), padre di Maurice, (1846-1914) fu autore di molte commedie di successo , alcune delle quali riscritte e adattate da Eduardo Scarpetta(vedi) in napoletano. Pierre Veber(vedi) lo considera il creatore del vaudeville moderno. Valabregue, suo collaboratore, afferma che il teatro di Hennequin padre è un teatro elettrico, dotato di un movimento vertiginoso. Le commedie di Alfred si basano su una moltitudine di quiproquo, una rapida successione e accavallamento di imbrogli, intrighi. Una grave depressione,nel 1886, forse conseguenza di troppo lavoro, lo costrinse in una casa di cure per problemi psichici nella quale dopo un anno si spense.

1871-“Trois chapeaux”-Rappresentata a Parigi al Vaudeville con grande successo.
1875-“Le procès Veraudieux”- Sempre al teatro Vaudeville con enorme successo(140 repliche), in coll. con Delacour. Adattata nel 1881 da Scarpetta in napoletano col titolo” Tre pecore viziose”, il cui successo continua anche oggi.
1876-“Les Dominos roses”(Domino rosa)- In coll. Con Delacour.-Adattata in napoletano da Scarpetta nel 1880 col titolo” Duje marite ‘ mbrugliune”.
1877- « Bebè »-In coll. Con Naiac(3atti).-Adattata nel 1880 da Scarpetta col titolo” Titillo”.
1878- « Niniche »-In coll. Con Millaud(3atti)-
1878- « La petite corrispondence »(La posta in quarta pagina)-In coll. con Emile de Naiac.- Adattata in napoletano da Scarpetta.
1878-“Poste restante”-In coll. con Alfred Delacour.
1878-“ Le renard bleu”-
1879- “Nounou”-(La balia) In coll. con Naiac. Adattata da Scarpetta nel 1882 col titolo “ La nutriccia”.
Trama- L’ azione si svolge in una villa di campagna, vicino Parigi, durante la Belle Epoque.Gli sposi, per l’ imminente arrivo di un figlio,assumono una balia(Nounou).I nonni materni e paterni, per assistere allla nascita del nipotino,sono ospitati nella villa.La nascità del bimbo, invece di portare solo gioia e serenità, arreca una serie innumerevole di conflitti tra gli sposi, i parenti e perfino tra i servitori e tutti commettono inganni,equivoci, ripicche, tradimenti…
1879- “La femme à papa”(La moglie di papà)-In coll. con Millaud(3atti).
1881- “Gli invalidi del matrimonio”-In coll. con Dumanoir(3atti).
1882- “Ninetta”- Opera comica in coll. con Bisson(vedi)
1883- “l’ eredità del cugino”-In coll. con Naiac(3atti)
1884-“ Le Train de Plasir”-
1886-“Trop de vertu” in collaborazione col figlio Maurice.

I testi teatrali, di cui non si conosce la traduzione italiana vengono citati col solo titolo francese o italiano quando non si conosce il titolo dell’ originale francese.

E ancora, ma di incerta datazione:
1-“ La partita a scacchi”- In coll. con Delacour.
2-“Le Parisien”-Adattata in napoletano da Scarpetta nel 1888 col titolo” Nù Turco napulitano”, poi grande successo cinematografico di Totò.

Ulteriori informazioni
calvinopasquale@gmail.com
 

  ultimo aggiornamento 11/10/2010

 

Sei il visitatore n.

Ossino Web Maker ©

Accesso n.