gttempo@tiscali.it      
 

  Home - chi siamo - storia - dove siamo - contatti - i numeri - x il sociale - DVD - GTTour - sostienici
copioni teatrali - novità - musical - Napoli - per ragazzi - stranieri - monologhi - scritti per voi
cartellone - ricerca - autori - amici - info - libreria - l'esperto risponde - f.a.q.
  GTTour 2017 / 18 - GLI ALLEGRI CHIRURGHI di Ray Cooney, LA CENA DEI CRETINI di F.Veber e il debutto di LE PRENOM, CENA TRA AMICI di di A. de La Patellière e M. Delaporte : visita la sezione 'cartellone' per conoscere le date degli spettacoli                    Copioni On Line : nella sezione 'Novità' trovi gli ultimi arrivi                    L'esperto risponde : i nostri consulenti teatrali al tuo servizio                    I nostri spettacoli in DVD : il teatro a casa tua                   Primavera 2017 : raggiunta la quota di 152.000 iscritti
   

 

 

Progetto NOTE DI CLASSE
edizione 2015

spettacolo

VOCI DALL'AMERICA
e
CROSSROADS

crocevia del rock
live concert con la John Stanson Band

8 maggio 2015
CINETEATRO DON BOSCO
CARUGATE (MI)
via Pio XI 36

 

8 maggio 2015 - ore 9.30
VOCI DALL'AMERICA
spettacolo riservato alle scuole
 
8 maggio 2015 - ore 11.30
VOCI DALL'AMERICA
spettacolo riservato alle scuole
 
8 maggio 2015 - ore 21.00
CROSSROADS
spettacolo aperto a tutti
 

 

Gli spettacoli

VOCI DALL'AMERICA - JOHN STANSON BAND
con Steve Cattaneo, Marcie Colò, John Fusco, Luciano Gentile, Kate Kelly, Walter Muto
Protagonista dello spettacolo è la coralità, l’armonizzazione di più voci che rende il canto coinvolgente e capace di evocare sogni, desideri e preghiere degli uomini nord americani.
Si ripercorrono così due itinerari musicali: dal canto tradizionale alle esperienze ed agli autori più significativi delle country-songs degli anni ’70 l’esperienza di amicizia tra cantautori e musicisti che hanno come riferimento la California dà corso nei primi anni settanta a uno stile inconfondibile che in Italia viene definito West-Coast; dal canto struggente dello spiritual al jazz attraverso il blues l’esperienza della schiavitù genera i negro-spiritual, alla cui matrice africana si sovrappongono gli influssi della musica popolare dell’America del Nord.
Lo spettacolo è modulato sulla lettura di alcuni testi delle canzoni, poesie e brani di autori nord-americani.

Programma del concerto
My country
4 + 20
You don’t have to cry
Helplessly hoping
Love the one you’re with
Suite: Judy blue eyes
You can close your eyes
Wandering
Chicago
Teach your children
Slip slidin’ away
Happy day
Swing low, sweet chariot
Michael row the boat ashore
Operator
Boy from New York City
Barbara Ann

 

CROSSROADS - JOHN STANSON BAND
con
Marcie Colò, Luciano Gentile, Lorenzo De Finti, Walter Muto, Stefano Pecorelli
Crossroads, cioè diramazioni, crocevia. Diramazioni del rock.
La necessità di offrire una panoramica sui fenomeni musicali più interessanti che si sono sviluppati all’interno del grande oceano del rock negli anni ’80, ci ha spinto a proporre le hit più famose dei gruppi che riteniamo tra i più creativi e fortemente comunicativi a livello mondiale: Queen, Police, U2.
Ciascuno dei tre complessi ha affermato una propria identità a partire da generi diversi col comune denominatore del rock: il reggae, il punk, il jazz, il pop, l’hard rock, il rock melodico.
Vogliamo offrire un orientamento all’interno della musica giovanile per creare un gusto, una capacità critica e sollecitare la curiosità personale, perché ciascuno sia reso sempre più cosciente delle proprie scelte e meno indifeso nei confronti delle proposte del mercato discografico.

Programma del concerto
Hammer to fall
Crazy little thing called love
Another one bites the dust
Walking on the Moon
De do do do de da da da
Don’t stand so close to me
One
I still haven’t found what I’m looking for
With or without you
Pride
We will rock you
Every breath you take
Message in a bottle
We are the champions

 

I protagonisti

JOHN STANSON BAND
La John Stanson Band (JSB) propone da più di 20 anni concerti didattici per le scuole e serate per feste e momenti di musica.
Il primo dicembre del 1991 debutta in Sala Fontana a Milano uno spettacolo dal titolo “VOCI DALL’AMERICA”. Insegnanti e ragazzi (circa diecimila ogni stagione teatrale a Milano da allora) ne apprezzano il contenuto manifestando la necessità di un approfondimento ulteriore.
Nacquero così gli spettacoli: “BEATLES!” (1993), “THE BLUES POINT” (1995), “CROSSROADS” (1997), “BELLA STORIA“(2004) “REPLAY” (2006), che vanno a costituire un percorso musicale sulle radici del rock, rivolto ai ragazzi dagli 8 anni in su.
Per tale progetto Luciano Gentile, autore degli spettacoli, si avvale attualmente della collaborazione di musicisti tra i quali Walter Muto, Steve Cattaneo, Marcello Colò, Lorenzo De Finti.
I punti di forza della proposta sono: l’ascolto guidato, in forma agile e l’esecuzione dei brani dal vivo, nel rispetto delle versioni originali. Gli obiettivi che il progetto si propone di attivare nei ragazzi sono i seguenti:
• ascoltare senza pregiudizi
• capire che molta della musica di consumo affonda le sue radici in una tradizione lontana nel tempo
• comprendere che tutti i cantanti o complessi rock hanno punti di riferimento in autori e stili che li hanno preceduti
• Riconoscere la provenienza di determinati generi musicali
• scoprire che un autore comunica l’esperienza che vive attraverso la musica
• comprendere che la curiosità e la necessità di porre domande costituiscono la modalità corretta di approfondimento della realtà musicale.
John Stanson Band è il nome del gruppo musicale: non significa niente ma è stato scelto perché sembra chissà che cosa e suona bene, visto che anche il gruppo suona bene.
ricerche metodologiche.

 

 ultimo aggiornamento 11/05/2015

 

Sei il visitatore n.

Ossino Web Maker ©

Accesso n.