gttempo@tiscali.it      
 

  Home - chi siamo - storia - dove siamo - contatti - i numeri - x il sociale - DVD - GTTour - sostienici
copioni teatrali - novità - musical - Napoli - per ragazzi - stranieri - monologhi - scritti per voi
cartellone - ricerca - autori - amici - info - libreria - l'esperto risponde - f.a.q.
  GTTour 2017 / 18 - GLI ALLEGRI CHIRURGHI di Ray Cooney, LA CENA DEI CRETINI di F.Veber e il debutto di LE PRENOM, CENA TRA AMICI di di A. de La Patellière e M. Delaporte : visita la sezione 'cartellone' per conoscere le date degli spettacoli                    Copioni On Line : nella sezione 'Novità' trovi gli ultimi arrivi                    L'esperto risponde : i nostri consulenti teatrali al tuo servizio                    I nostri spettacoli in DVD : il teatro a casa tua                   Primavera 2017 : raggiunta la quota di 152.000 iscritti
   

 

Rassegna stampa
VIVERE A CARUGATE - novembre 2006

 

TEMPO DI... CAMBIAMENTO?

Doveva essere l’epilogo.
Come la scoperta delle Americhe da parte di Cristoforo Colombo nel lontano 12 ottobre 1492, anche il 12 novembre 2006 avrebbe dovuto segnare una svolta, chiudere un’epoca ed aprirne un’altra. Ma così non è stato.
Andiamo con ordine. Il Gruppo Teatro TEMPO di Carugate debutta il 22 gennaio 2005 sul palco amico del cine teatro Don Bosco con lo spettacolo ‘La cena dei cretini’ di F.Veber. Lo spettacolo piace a noi, piace al pubblico e piace anche a chi direttamente in sala o indirettamente attraverso il nostro sito internet (www.gttempo.it), si mette in contatto con noi, procurandoci un numero significativo di repliche in teatri, auditorium, sale e piazze più o meno vicine, più o meno lontane.
Battiamo ogni nostro record di repliche, di applausi strappati, di risate regalate e di chilometri percorsi. E già all’inizio del 2006 pensiamo di chiudere degnamente (e definitivamente) le repliche di questo fortunato spettacolo davanti al nostro pubblico, che ci ha sempre sostenuto e a cui volevamo regalare e dimostrare tutto il nostro riconoscimento.
Del resto il nostro sogno era riuscire ad organizzare una trentina di repliche (e di sogno si trattava perchè più che un obbiettivo ci eravamo imposti una speranza) ed allora in cartellone avevamo toccato e superato l’ambito traguardo! Insomma l’obbiettivo era raggiunto e potevamo dirci tutti soddisfatti.
Il pretesto ce lo ha dato l’AVIS, sezione di Carugate, che decide di festeggiare con noi il suo cinquantesimo anniversario di attività. Noi ovviamente accettiamo volentieri la proposta (peraltro non nuova) felici di collaborare con altre realtà di volontariato locale e decidiamo di organizzare quello che abbiamo poi battezzato il nostro ‘triduo’. Decidiamo, infatti, di affiancare alla proposta dell’AVIS, uno spettacolo per la raccolta fondi per un’associazione del territorio, Genitori di Cuore, che sostiene e accomuna le famiglie adottive, ed uno spettacolo tutto nostro che vuole essere la nostra festa, un modo come un altro per celebrare, con un pizzico d’orgoglio, il nostro successo.
Ma purtroppo non ce l’abbiamo fatta.
Oh, no. Il triduo è andato benissimo. Al di là di ogni aspettativa. Abbiamo avuto un’ottima risposta di pubblico, riuscendo quindi a centrare tutte e tre gli obbiettivi: festeggiare i 50 anni dell’AVIS, raccogliere qualche euro per l’associazione Genitori di Cuore e incontrare il nostro pubblico, al quale, alla fine di ogni spettacolo, abbiamo voluto regalare un fuori programma di 5 minuti in cui, a modo nostro, abbiamo raccontato la nostra turnèe.
Quello che non siamo riusciti a fare è stato voltare pagina. Chiudere con questo spettacolo per pensare a qualcosa di nuovo. Del resto ci abbiamo provato, ma non è facile trovare un degno erede ad un testo così fresco, frizzante, gradevole e divertente. Inoltre i complimenti ed i riconoscimenti raccolti in questi quasi due anni di repliche sono stati davvero tanti. Oltre a tutti i commenti che raccogliamo a fine spettacolo attraverso il nostro foglio di sala (e che potete leggere pubblicati sul nostro sito), abbiamo vinto una serie in premi in altrettanti concorsi teatrali:

Rassegna TUTTI SUL PALCO - TEATRO NUOVO di GALLARATE (Va)
30 settembre 2005
Premio 'Miglior Attore' a Danilo Lamperti nel ruolo di Pierre Brochant
Premio 'Miglior Attrice' a Valentina Usuelli nel ruolo di Marlene

Rassegna PALCOSCENICO SUL LAGO - TEATRO PARROCCHIALE di CADREZZATE (Va)
22 aprile 2006
Premio 'Miglior Spettacolo'
Premio 'Miglior Attore' a Daniele Tremolada nel ruolo di Francois Pignon

Stagione teatrale 2005/2006 - TEATRO SAN MARCO di COLOGNO M.SE (MI)
25 febbraio 2006
Premio 'Leoncino di San Marco' come miglior spettacolo

3° concorso "PREMIO TEATRALE COMUNE di VIMODRONE" - TEATRO S.REMIGIO
14 ottobre 2006
Premio 'Miglior Regia': Regia attenta alla valorizzazione e all'affiatamento degli attori, con alcune trovate brillanti, una notevole cura del ritmo e dei tempi comici
Premio 'Miglior Spettacolo': Grazie alla notevole bravura degli attori, in particolare del protagonista, ad un testo moderno, divertente ed a tratti esilarante, la commedia viene interpretata
con grande freschezza ed entusiasmo, senza però trascurare il fondo agrodolce della critica sociale dell'autore

Non ce la siamo quindi sentita di uccidere uno spettacolo ancora tanto vitale rifiutando le proposte di replica che ancora ci arrivavano numerose, andando così via via a formare un cartellone che andava ben oltre il 12 novembre 2006 (limite che ci eravamo prefissato) :
- 2 dicembre 2006 – Cogoleto (Ge) – Auditorium Berellini
- 21 gennaio 2007 – Como – Teatro Guanella
- 27 gennaio 2007 – Cantello (Va) – Teatro Pax
- 17 febbraio 2007 – Busto Arsizio (Va) – Cine Teatro San Giovanni Bosco
- 10 marzo 2007 – Castellanza (Va) – Teatro di Via Dante
- 14 aprile 2007 – Erba (Co) – Teatro Comunale
- 21 aprile 2007 – Castiglione d’Intelvi (Co) – Teatro Comunale
- 19 maggio 2007 – Travedona Monate (Va) – Teatro S.Amanzio
Per ora abbiamo fissato la prossima linea di confine all’estate del 2007. Riusciremo a rispettarla?
Ancora non lo sappiamo. Quello che sappiamo con certezza è che se anche dovessimo nuovamente fallire, sarà una dolce sconfitta.

Pierre Brochant
Gruppo Teatro Tempo


 

 ultimo aggiornamento 21/12/2007

 

Sei il visitatore n.

Ossino Web Maker ©

Accesso n.